Tag

wanderlust

Browsing

Il celeberrimo Paradosso dei due gemelli, uno viaggiante l’altro stanziale, trovò conferma sperimentale molti anni dopo grazie agli orologi atomici, e definitivamente nel 1976 al Cern di Ginevra con l’esperimento dei Muoni:

Si trovò che al loro ritorno i Muoni erano più giovani, perché erano decaduti più lentamente dei muoni in quiete nel laboratorio
(A.Lanza)
 
Mentre da un punto di vista scientifico si è reso necessario scomodare il Cern, da un punto di vista culturale la dimostrazione è molto più facile: 
basta venire nella mia città a settembre, e solo a settembre, quando si verifica lo straordinario fenomeno del rientro delle signore cremonesi dalle vacanze:
di ritorno dalla Sardegna o dalle Maldive, le splendide mogli della Cremona bene sfilano per la città in bicicletta, a dozzine, esibendo cosce toniche e abbronzatissime, agghindate come fossero quindicenni…
Viaggiare ringiovanisce, c’è poco da dire.
Aldilà del gossip: viaggiare apre gli orizzonti, ci permette inquadrature diverse della realtà, ma non è detto che sia sempre un bene, può infatti succedere che sia difficile rientrare nella propria dimensione quotidiana, trovandola troppo stretta e noiosa.
Nel qual caso l’antidoto consiste nel pianificare subito il prossimo viaggio.
Anche Albert Einstein viaggiò moltissimo, per studio, per lavoro, o per scappare da chi proprio non lo apprezzava…
Se potessi gli chiederei qual è stato il suo viaggio più bello.
Penso mi risponderebbe:  Next!
A.S.

Se penso a Trump, a dire il vero, non mi viene molta voglia di andare negli Stati Uniti…
Non parlo di politica, parlo di estetica, di stile.

Magari non tutti saranno d’accordo, anzi, ho molti amici che lo amano … E’ normale.
Ma io negli USA ci vado lo stesso, qualunque sia il figurante del momento.
Perchè gli USA per me sono un simbolo, first of all.

Lo percepisco soprattutto a Manhattan, dove i passanti come i poliziotti, i presidenti come i venditori ambulanti, altro non sono che commedianti e comparse di un grande teatro vivente:
mentre cammino sulla settima sento che NY sarebbe esattamente la stessa anche se io non ci fossi, sento che NY è uguale, a prescindere da chi ci transita in quel preciso momento..

Questo all’inizio mi destabilizza, ma poco dopo mi sento molto meglio, quasi felice:
sento di far parte almeno per un giorno di qualcosa di grande, ora sono un frammento infinitesimale di questo simbolo infrangibile, che mi gratifica,

Manhattan è nuda a Times Square, è odore di cannabis dietro l’angolo sulla 42esima, è street food ai semafori della Lexington, una metro soffocante al Brooklyn Bridge, una musica dolce a Central Park, è gente ovunque… ma qui non conta niente e nessuno, conta solo Lei, che se la guardi dal basso è un formicaio, e se la guardi dall’alto è una fotomodella.

NY è.

A.S.

Il nuovo skyline di Manhattan, con la Freedom Tower, accanto al vuoto di Ground Zero.

Fa riflettere.

Pensavo all’oblio delle cose… che per i millennials è questo il naturale skyline di Manhattan…che New York è sempre New York….che la Freedom non la puoi sconfiggere, perchè chi l’ha provata una volta non può più farne a meno…

Poi non so perchè ho pensato a Hong Kong, come a Davide contro Golia, forse perchè la Freedom è la malattia più contagiosa, e ora rischia di contagiare l’intera Cina…un colosso contro un pixel..

Vorrei pregare per i ragazzi di Hong Kong, perchè dovranno molto soffrire, ma non prego più da molto tempo … qualcuno lo starà facendo al posto mio, e di questo lo ringrazio.

Si sa, che “la libertà vera nessuno te la regala” (Queimada).

A.S.

La luna di miele è il viaggio per eccellenza, il più importante e sentito, il cui ricordo resta per sempre nel cuore. Bisogna organizzarlo con sapienza e con l’esperienza che deriva dalla conoscenza diretta dei luoghi e delle possibilità che offrono, seguendo il gusto e le esigenze della coppia di sposi.

È questo il nostro lavoro: organizzare il viaggio di nozze perfetto!

Scegliere un viaggio di nozze è più di una semplice questione di destinazioni e prezzi: per riuscire a vivere le atmosfere, le esperienze e il romanticismo provando le emozioni più belle, è necessario un viaggio costruito su misura. Noi abbiamo un’esperienza ventennale e possiamo garantirti il supporto da una rete di colleghi esperti capace di offrirti il meglio a prezzi competitivi. Come decidere il viaggio di nozze: un’idea!

Idee viaggi di nozze
Un viaggio perfetto parte da un’idea, uno spunto che puoi trovare nella selezione di offerte che proponiamo qui accanto: trova quella che ti convince di più e inviaci una richiesta di preventivo senza impegno, sarà il tuo primo passo al quale risponderemo mettendoci in contatto con te e, insieme, realizzeremo il miglior viaggio di nozze seguendo i tuoi sogni e i tuoi desideri.

Viaggio di Nozze dove andare Mare, avventura, cultura e scoperta
Scegli il tuo viaggio di nozze a colori 
MESSICOVOLO, 7 NOTTI, DA 1.160 €
STATI UNITIVOLO, 10 NOTTI, DA 1.540 €
SEYCHELLESVOLO, 7 NOTTI, DA 3.670 €
MAURITIUSVOLO, 7 NOTTI, DA 1.380 €
GIAPPONEVOLO, 11 NOTTI, DA 2.220 €
GIORDANIAVOLO, 7 NOTTI, DA 1.720 €
AUSTRALIAVOLO, 19 NOTTI, DA 4.080 €
SUDAFRICAVOLO, 7 NOTTI, DA 2.800 €
POLINESIAVOLO, 7 NOTTI, DA 3.400 €
ORIENTEVOLO, 10 NOTTI, DA 1.920 €
CARAIBIVOLO, 7 NOTTI, DA 1.570 €
NUOVA ZELANDAVOLO, 15 NOTTI, DA 5.620 €